Concorso infanzia e primaria: valido solo il servizio svolto nelle statali

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Concorso infanzia e primaria: valido solo il servizio svolto nelle statali

Il bando per il concorso straordinario riservato ai docenti di infanzia e primaria diplomati magistrale entro l’anno scolastico 2001/02 o laureati in Scienze della formazione primaria con due anni di servizio, farà discutere: secondo quanto si legge nel testo infatti, il requisito di servizio utile per la partecipazione al concorso straordinario dovrà essere acquisito esclusivamente nelle scuole statali.

Il sindacato Anief ha già annunciato ricorsi, mentre il Senatore Pittoni, presidente della Commissione Cultura del Senato e responsabile Istruzione della Lega, ha spiegato i motivi di questa scelta: “Quello che stiamo cercando di fare è invece il recupero nei limiti del possibile (si potrà partecipare al concorso con almeno due anni di insegnamento nella scuola pubblica, onde limitare il prevedibile assalto alla diligenza che penalizzerebbe in primo luogo proprio coloro ai quali il concorso è rivolto) della loro professionalità".

Tra i docenti assunti in ruolo con riserva probabilmente c’è chi non ha il requisito dei due anni di servizio svolti nella scuola statale e, seppure si tratterà di situazioni numericamente limitate, costituisce comunque un gap nella procedura.

INVIA ORA LA TUA MESSA A DISPOSIZIONE


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio