Diplomati magistrali: la CUB Scuola conferma lo sciopero del 29 maggio

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Diplomati magistrali: la CUB Scuola conferma lo sciopero del 29 maggio

Domani 29 maggio si terrà lo sciopero proclamato dalla Confederazione Unitaria di Base (CUB), che ha confermato lo svolgimento sia dello sciopero sia del presidio, nonostante l'incerta situazione politica: “Il fatto che non siano riusciti a costituire un nuovo governo non modifica la necessità dello sciopero del 29 maggio e di una massiccia partecipazione dei diplomati magistrali (DM) a Roma per chiedere un decreto d’urgenza. Chi sperava in soluzioni facili calate dall’alto si sbagliava: come sempre per strappare risultati è necessaria un’ampia mobilitazione con azioni di sciopero incisive”.

A questo punto per i diplomati magistrali non ci sono alternative: “o saremo presenti in massa a Montecitorio per chiedere un decreto immediato al governo uscente (o all’eventuale governo di transizione che verrà individuato) altrimenti saremo tutti licenziati a breve, nel corso dell’estate. Non ci sono terze vie”.

Il governo Gentiloni (che resterà in carica finché non verrà votato un nuovo governo di transizione o finché Mattarella non scioglierà le camere) ha emanato fino a pochi giorni fa numerosissimi decreti, tra cui alcuni decreti d’urgenza. Il 22 maggio è stato emanato un decreto che prevede la proroga dei tempi della cessione di Alitalia, mentre l’8 maggio il governo ha emesso un decreto d’urgenza che prevede il rifinanziamento per 9 milioni di euro degli ammortizzatori sociali per le aree di crisi industriale, cioè per i lavoratori di Alcoa e di altre fabbriche in crisi.

E’ una vergogna che il licenziamento di 55mila maestre e maestri sia stato totalmente ignorato dal governo! E’ necessario che i diplomati magistrali siano a Montecitorio per chiedere un decreto subito: non possiamo più permetterci di aspettare! Facciamo appello a tutti per assediare in massa Montecitorio il 29 maggio!”.


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio